giovedì 14 febbraio 2013

METEORITE ABBATTUTO NEGLI URALI?

















Alle 11 locali (le 6 italiane)di Venerdì 15 Febbraio 2013 una serie di esplosioni nei cieli ha interessato la regione degli Urali in Russia.
Fonti certe parlano di una pioggia di meteoriti, che ha scatenato il panico in tre grandi città.
Alcuni testimoni hanno riferito che le case hanno tremato, le finestre sono state distrutte e i cellulari hanno smesso di funzionare.
Secondo notizie non confermate, un meteorite è stato intercettato da una unità di difesa aerea presso l'insediamento Urzhumka vicino a Chelyabinsk.
 Alcuni missili sembrano aver colpito il meteorite ad una altitudine di 20 chilometri. Secondo il Tabloid Lifenews un pezzo del meteorite caduto ha causato danni a terra a Chelyabinsk.
Un frammento si è schiantato contro un muro nei pressi di una fabbrica di zinco, interrompendo le trasmissioni Internet e di telefonia mobile.
Il ministero di emergenza ha riferito che 20.000 lavoratori di soccorso operano nella regione.
Tre aerei sono stati schierati per sorvegliare la zona e individuare altre possibili località interessate dal fenomeno. Testimoni riferiscono che l'esplosione è stata così forte che poteva sembrare un terremoto.
Altri oggetti in fiamme sono stati visti cadere a terra.
Diverse foto e info possono essere consultate a questo link

4 commenti:

Donata Ginevra ha detto...

si sapeva che prima o poi sarebbe accaduto....ma è strano perchè il meteorite di cui tutti parlano doveva transitare stasera, non ieri!

EDU ha detto...

o è un fake ben organizzato o non so che dirti.
Le foto sembrano veritiere...

Nick Parisi. ha detto...

Sembra tutto vero almeno a giudicare dai video.
Ad ogni modo, eventi del genere sono probabili statisticamente, anzi in passato è capitato diverse volte che meteoriti cadessero sul nostro pianeta.

EDU ha detto...

Sul web ho trovato anche un meteorite caduto a Battipaglia nel dicemebre 2012.
Non ne ho parlato perchè non sono sicuro sulla veridicità della cosa.