giovedì 30 dicembre 2010

“STATE ALLA LARGA!”: SURVIVAL BLOG (PT V)

Sarno, 28 Aprile 2015

Ragazzi, vengo allo scoperto solo per avvertirvi di non credere alle promesse di Baruc. STATE ALLA LARGA! Non venite da queste parti! Io stesso mi sono nascosto in un posto sicuro dove quei pazzi furiosi non potranno mai trovarmi. Almeno lo spero…
Mi chiamo Antonio e sono nato e cresciuto a Sarno. Vivo ancora qui ma non posso rivelarvi altro. La mia vita è in serio pericolo. In questo posto dimenticato dal padreterno, è diventato un problema anche solo respirare all’aria aperta. I Gialli, richiamati dall’attività degli “evangelizzatori” (io li chiamo così poi capirete…), si stanno radunando a frotte. Per ora infestano tutto il centro abitato, ma molto presto capiranno che il loro cibo è arroccato sul castello e migreranno in forze verso la collina.
Io lo spero con tutte le mie forze. Lo so dovrei parteggiare per gli uomini, ma quelli lassù hanno perso ogni traccia di umanità. Sono ormai delle belve che si cibano dei loro simili. Hanno fatto una scelta insensata. L’alternativa c’è sempre stata ma quegli stolti non hanno voluto impegnarsi per sopravvivere secondo le leggi comuni. Sono convinto che se mi presentassi al castello con un cartone di cibo in scatola lo butterebbero in un burrone e mi farebbero a pezzi. Maledetti pazzi! Hanno rifiutato ogni comportamento razionale per rifugiarsi nuovamente nel buio di un’era preistorica e superstiziosa.
Giustificano la loro crudeltà, citando i testi sacri e pregando divinità oscene (si dice abbiano altari fatti di ossa e idoli deformi presi dalle vecchie credenze e mutati in esseri ripugnanti) ma in cuor loro sanno che hanno oltrepassato una limite e non possono più tornare indietro.
Io credo che quella gente dovrebbe essere eliminata e che Dio mi perdoni per quello che sto dicendo. Diffondete la notizia. Se c’è ancora uno stato di diritto, qui in Italia, allora allertate l’esercito immediatamente. Riferite che un gruppo di terroristi, che si cibano di carne umana, tengono un’intera zona del sud nel terrore e nella barbaria. Si presentano nei centri vicini con le tuniche rosse e i terribili cappucci e invitano gentilmente le popolazioni locali a seguire la strada del Signore verso la salvezza. In realtà la maggior parte di quelli reclutati o “evangelizzati” non sopravviverà alla fame che li divora lentamente. E quelli che saranno risparmiati entreranno a far parte della loro milizia.
Lo sapete chi era Baruc prima dell’apocalisse dei Gialli? Un fottuto benzinaio! Si chiamava Pino. Lavava auto e pompava carburante. Era stato già perseguito dalle legge per aver convinto due ragazzini minorenni (senza il consenso dei genitori) a seguirlo in un viaggio religioso in Basilicata.
Era da tempo che cercava di creare una setta con la scusa delle fede in Dio. Diverse persone già seguivano i suoi deliranti sermoni prima della fine dei nostri giorni.
Era potenzialmente pericoloso prima, figuratevi adesso. Va abbattuto!
Diffondete la voce sul web! E state lontani!!!
Mi farò vivo presto. Ho in mente un piano. Posso dirvi solo questo.
Tenete duro.
Il vs amico,

Antonio

Sarno, 29 Aprile 2015

Fratelli,
non date ascolto alle parole di Antonio.
Lo conosco, è stato sempre un vigliacco, un uomo che agisce alle spalle per creare inimicizie e contrasti. Lo faceva prima e lo fa ancora adesso.
Ho capito chi sei! Sappiamo dove abiti. Presto scenderemo a farti visita. Raderemo al suolo l’intero paese e stermineremo tutti gli Angeli delle Terra pur di trovarti.
Tu sei come quel Giuda, che ha preso il nome del traditore di nostro Signore.
Ti staneremo, stanne certo, piccolo verme. Un grande fuoco è acceso giorno e notte in mezzo alla nostra casa.
Ti purificheremo per bene e con le tue ossa orneremo un altare dedicato a Belial. Perché tu sei il male e la nostra gente deve sapere che forma ha il maligno.
Mangeremo la tua carne cruda e berremo il tuo sangue. Essere empio e maledetto, la tua testa verrà infilzata in un palo e issata sulla torre più alta.
Come dice Giovanni:

Chi ha orecchi, ascolti:
Colui che deve andare in prigionia,
andrà in prigionia;
colui che deve essere ucciso di spada
di spada sia ucciso.

Noi siamo benedetti, ricorda. Come ci ha preannunciato il Profeta:

Non avranno più fame,
né avranno più sete,
né li colpirà il sole,
né arsura di sorta,
perché l'Agnello che sta in mezzo al trono
sarà il loro pastore
e li guiderà alle fonti delle acque della vita.
E Dio tergerà ogni lacrima dai loro occhi".

Baruc

Sarno 30 Aprile 2015

Grandissimo pezzo di merda! Come osi screditarci. Come osi bestemmiare in nostra presenza. Sei un essere strisciante, nato e cresciuto nelle tenebre. Sei il demonio! Sei infimo e dividente proprio come Lucifero. Ma ti troveremo, oh stanne certo! Giovanni ci ha preannunciato la tua venuta:


È caduta, è caduta
Babilonia la grande
ed è diventata covo di demòni,
carcere di ogni spirito immondo,
carcere d'ogni uccello impuro e aborrito
e carcere di ogni bestia immonda e aborrita.
Perché tutte le nazioni hanno bevuto del vino
della sua sfrenata prostituzione,
i re della terra si sono prostituiti con essa
e i mercanti della terra si sono arricchiti
del suo lusso sfrenato".

Nasconditi e fallo presto!. Le legione di Dio sta per punirti.
E voi non ascoltatelo! Altrimenti stupidi figli di Caino, ve ne pentirete amaramente.

Eduardo

10 commenti:

Gloutchov ha detto...

Se penso che tutto questo, un tempo, accadeva solo nei film... Antonio, cerca di sopravvivere. Il mondo ha bisogno di gente come te.

eddyworld ha detto...

Glauco, non venire qui!
Cercherò di farmi venire un'idea per rimanere in contatto.
Presto avrai i dettagli del mio piano.
Resisti alla pandemia e ai falsi profeti della morte
Antonio

Fratello Glauco,
vieni e noi!
La nostra casa è la tua casa.
Non temere...nessun alterà la mano per offenderti. Te lo garantisco.
Ti aspettiamo
Baruc

Glauco,
ci conosciamo no? Sono Edu.
Ascolta le parole del maestro Baruc.
Egli è la luce in un mondo di tenebre.
Vieni presto. Ti do la mia parola che nessun ti farà del male.
Il tuo amico
Edu

Nick ha detto...

Edu.
Io non ti riconosco e ti abiuro.
Antonio,resisti cercheremo di venire e di salvarti.

eddyworld ha detto...

Grazie Nick
Terrò duro ma è sempre più difficile. Sono circondato da Gialli e assassini. Ho poco cibo e poca acqua potabile.
Ripeto: urge l'intervento dell'esercito!
Antonio

Fratello Nick
se abiuri un figlio di Dio stai rinnegando te stesso.
E per questo ti puniremo.
Stai alla larga da noi, INFEDELE!
Baruc

Caro Nick
hai firmato la tua condanna.
Ti purificheremo nel fuoco
Edu

Nick ha detto...

Antonio.
Ho parlato tramite un deejay mio referente con una formazione interforze franco-Italiana di stanza in Corsica cercheranno di arrivare a Sarno il prima possibile.
Tieni duro l'operazione:DISTRUGGI I FALSI PROFETI comincerà presto.
Edu e Baruc io non credo in Dio ,ma se lui esistesse state pur certi che rigetterebbe a terra tutte le vostre preghiere.
(personaggio off)
Tanti auguri di buon anno Edu, ah vabbè che siamo nel gioco ,ma scusami se ho esgerato con le offese.

EDU ha detto...

Ok Nick.
Attendo tue notizie.
Mi connetterò una volta al giorno da ora.
Che il cielo vi assista.
Grazie
Antonio

Gli eserciti della bestia verranno annientati dal popolo del signore.
La vostra arroganza vi seppellirà
Vi attendo.
Baruc

(personaggio off)
Caro Nick
No problem. ^__^
Fa parte del gioco
Tanti auguri di buon anno a te e ai tuoi cari
Edu (quello vero!)

Torre Nera ha detto...

Stranamente vi leggo qua e scopro anche che vi siete estesi anche a Messina. Solo che rapite le persone,Complimenti. Credo che faro' visita al vostro amato gruppo :).

(personaggio off): Complimenti per il personaggio. Ho preso l'idea per portarla anche nel mio racconto. Spero di faccia piacere.

Il Sopravvissuto

EDU ha detto...

La legione del Signore vive e si espande attraverso la sua luce.
Presto conquisteremo il mondo.
Quando gli Angeli della terra saranno tornati nel loro mondo, e Babilonia sarà caduta per sempre, noi la ricostruiremo e vivremo secondo le nostre leggi.
Lode a voi, fratelli di Messina.
Baruc vi guarda...
Presto regneremo sui filgi di Caino.
Baruc

Morte ai figli di Caino!
Eduardo

(personaggio off):
Ciao.
Certo che mi fa piacere.
Se il personaggio piace e ispira posso essere solo contento.
Significa che la storia funziona.
Buon anno e ti leggerò volentieri
Edu

giudappeso ha detto...

Antonio,
tieni duro e resisti, almeno uno sano di mente ci vuole. Prima o poi i soccorsi arriveranno e quei mentecatti avranno l’ira di dio e tutto il fuoco e zolfo biblico che gli pare, ma sulle loro teste. Aggiungerei “abbi fede”, però non mi sembra il caso o il contesto ideale, perciò resta mentalmente saldo e ben nascosto, l’allarme è stato lanciato e qualcosa si muoverà.

Ciao, Pino… ehm, Baruc!
Bello citare a buffo uno dei best-seller più sopravvalutati della storia solo per dar corda ai propri deliri, sei davvero furbo. Che fai, mangi pane e volpe tutte le mattine? Spero ti vadano di traverso.

Baci,
Giuda.


Personaggio OFF: bella svolta! Edu, amo odiare Baruc, poi il passato che gli hai dipinto addosso me lo fa più “vero”, e quindi detestabile. Seguo con interesse. :)

EDU ha detto...

Giuda,
che le cose si stanno mettendo male e credo di non avare più la forza di lottare da solo contro tutti questi mostri in forma umana.
Ho preso una decisione irrimediabile.
Domani tutti voi sarete messi al corrente della mia scelta.
Resistete almeno voi se potete...
Antonio

Il tuo nome dice tutto:fai parte della stirpe dei traditori di Dio
E per questo ti purificheremo nel fuoco.
Ti troveremo stanne certo.
Baruc

Personaggio OFF: Ciao! Scusa il mostruoso ritardo. Grazie mille per i comlimenti e i commenti.
Domani conto di pubblicare il seguito.
Ho già anticipato qualcosa. La storia si avvia a diventare ancor più depressiva, violenta e allucinata.
A prestissimo
Edu