domenica 4 ottobre 2009

ODDIO, UN REMAKE DELL' A-TEAM!!!

Ecco la notizia clamorosa che ho trovato sul web:
Diretto da Joe Carnahan e prodotto dai fratelli Ridley e Tony Scott, l’action movie basato sulla popolare serie televisiva degli anni ‘80 sta prendendo rapidamente forma. La bellissima Jessica Biel è, infatti, in trattative finali per entrare a far parte del cast dell’A-Team; e Sharlto Copley, protagonista di District 9, darà il proprio volto al Capitano H.M. Murdock.
Sono già stati confermati nel cast Liam Neeson nei panni del Colonnello John “Hannibal” Smith, capo dell’A-Team; Quinton Rampage Jackson, in quelli del mitico P.E. Baracus; e Bradley Cooper nelle vesti del Tenente Templeton “Sberla” Peck. Alla Biel verrà probabilmente affidato il ruolo di un generale dell’esercito, ex fiamma di Sberla, ora sulle traccie del gruppo di veterani del Vietnam, ricercati a causa di un errore del sistema giudiziario per un reato che non hanno commesso.
Il film, la cui uscita è prevista per l’11 giugno 2010, dovrebbe entrare in lavorazione nel corso dell’autunno a Vancouver.

Considerazioni
Estate 1986
Come ogni mattina mi sono svegliato bello riposato.
Del resto la scuola è finita e se ne riparlerà tra un paio di mesi.
Che pacchia!
Accendo la Tv addentando un tegolino del Mulimo Bianco, la mia merendina preferita.
Ho un appuntamento irrinunciabile con quattro miei grandi amici del piccolo schermo.
Loro si chiamano:
Colonnello John "Hannibal" Smith
Tenente Templeton "Sberla" Peck
Capitano H.M. Murdock
Sergente Bosco "P.E./Pessimo Elemento" Baracus.
Li osservo con l'adrenalina che pompa a mille mentre, tra scoppi di bombe a mano e automezzi che si ribaltano, una voce militaresca e profonda annuncia:
« Nel 1972 gli uomini di un commando specializzato operante in Vietnam vennero ingiustamente condannati da un tribunale militare. Evasi da un carcere di massima sicurezza, si rifugiarono a Los Angeles vivendo in clandestinità. Sono tuttora ricercati, ma se avete un problema che nessuno può risolvere - e se riuscite a trovarli - forse potrete ingaggiare il famoso A-Team. »
Ogni puntata una grande avventura e tante emozioni:
i piani di guerriglia urbana del Colonnello Hannibal (che mi veniva voglia di sperimentare nel rione di casa solo per vedere se erano efficaci).
I discorsi da pazzoide di Murdock (comunque un ottimo pilota).
La forza impareggiabile, la cresta Punk e il viso truce di P. E Baracus ( uno che le ha date di santa ragione anche a Rocky Balboa).
Le memorabili storie amorose e gli altrettanto memorabili sganassoni che si beccava il Tenente "Sberla"( invero quello meno simpatico).
Li ho amati come solo i veri amici si possono amare.
Li ho seguiti in Tv in repliche e contro repliche finchè non mi è venuta la nausea.
E quando ho saputo da una vecchia rivista di musica che il mitico George Peppard aveva lasciato questo mondo, da solo, nella mia stanza, sebbene ormai grande e vaccinato, ho fatto il salute militare urlando: "Arrivederci, Colonnello!".
Ormai i remake sono la mia dannazione.
Se avete letto il post su Rob Zombie sapete cosa provo quando li guardo.
Non basta...
Devono distruggere un'icona fulgida e meravigliosamente anarchica come l' A-Team.
Una serie Tv che nel suo piccolo parlava di temi importanti:
la sopraffazione dei più deboli e dei diversi ( mitica la partecipazione di Boy George, icona gay degli anni 80 insieme a Jimmy Somerville) ad opera di furfanti senza scrupoli, la politica sporca e corrotta dell' "America Dream", gli sbagli abissali della guerra in Vietnam e la spietata e irrecuperabile ( concetto tipicamente yankee) condizione di emarginati, fuggiaschi e perdenti.
Questo era l'A-TEAM nel 1986.
Cosa sarà l'A-TEAM targato 2009?
Tremo solo a pensarci...
Ecco due frasi famosissime per chiudere:
« Adoro i piani ben riusciti! »
(John "Hannibal" Smith)
« Zitto scemo! »
( "P.E." riferito a Murdock)



Leggi anche il mio Blog sul Vero Rock:
Notizie, recensioni, video, anteprime per i veri amanti del genere.

2 commenti:

Alex McNab ha detto...

Con questi remake hanno rotto proprio gli zebedei. Poi quelli tratti dai vecchi telefilm mi fanno proprio ridere (a parte Miami Vice, che è invece un ottimo film).
Più che altro mi sembra il sintomo di una desolante mancanza di idee nuove.
Ma proprio desolante, eh...

eddyworld ha detto...

Miami Vice non l'ho ancora visto ma a quanto sapevo più che un remake era un film a se stante.
Cmq hai ragione al 1000%.
Ne ho visti tanti da voltastomaco:
Starsky e Hutch
Halloween the beginning
Pinocchio di Benigni
The Hitcher
King Kong
Amtyvile Horror ( l'originale era terrorizzante da morire)
e molti, molti altri.
Uno che però mi ha covvinto è Le colline hanno gli occhi.
Mi sembra addirittura meglio dell'originale.
Cmq il Remake dell'A-Team è una pagliacciata.
Povero Peppard.
Si rivolterà nella tomba...