martedì 31 gennaio 2012

TEX & DAMPYR

Segnalo velocemente due fumetti bonelli che, a mio parere, sono imperdibili in edicola (questo mese) anche per il coinvolgimento di bravi autori e sceneggiatori:

Tex n. 616,
Sotto scorta
Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Raul & Gialuca Cestaro
Copertina: Claudio Villa
Tex ha catturato Jack Torrent, un pericoloso bandito, ma i guai grossi cominciano proprio adesso. Nella città di Bravestone, la gente ha paura. A cominciare dallo sceriffo, che non vuole farsi carico del prigioniero rischiando di attirare la vendetta della sua sanguinaria banda. Soltanto un drappello di cittadini si schiera a fianco del Ranger, offrendosi di accompagnarlo a Fort Kearny, dove Torrent potrà essere consegnato alla giustizia. Sarà un viaggio pericoloso, in corsa contro la morte, e con una sorpresa ad attendere Tex e i suoi coraggiosi compagni di avventura...

Dampyr n. 143,
La bambola veneziana
Soggetto: Samuel Marolla
Sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Alessio Fortunato
Copertina: Enea Riboldi
Il Carnevale è finito, ma a Venezia due misteriose maschere vagano ancora nottetempo sui canali e per le strade deserte. E le persone spariscono senza lasciare traccia. In seguito a un misterioso incendio a Palazzo Navager, Padre Alvise sospetta che dietro le scomparse ci sia la leggendaria bambola vivente che l’artefice magico Jerome Sombre creò nel Settecento e che fu amata anche da Giacomo Casanova...

4 commenti:

Nick ha detto...

Non si può mica dire no a cose scritte da Faraci e Marolla, proprio no.
E poi i fratelli Cestaro ai disegni sono una garanzia.

EDU ha detto...

Eheheheheh!!!
Sapevo che avresti apprezzato.
Ciao paisà!

Fra Moretta ha detto...

Un nuovo Dampyr scritto da Marolla?Deve essere mio senza se e senza ma:-)

EDU ha detto...

Speriamo sia una buona storia da leggere.
Saluti