sabato 3 settembre 2011

SOGNANDO L'AUTUNNO

Ottobre

O silenzioso mite mattino d'ottobre,
le foglie son mature per cadere;
il vento di domani, se avrà forza,
le spazzerà via tutte.
Chiamano i corvi sopra la foresta;
domani forse a stormi se ne andranno.
O silenzioso mite mattino d'ottobre;
lento comincia le ore di questa giornata.
Fa' che il giorno ci sembri meno breve.
Non ci dispiace se tu dolcemente ci illudi,
illudici nel modo che tu sai.
Stacca una foglia allo spuntar dell'alba,
a mezzogiorno stacca un'altra foglia;
una dai nostri alberi, ed un'altra
molto lontano.
Trattieni il sole con nebbie gentili;
incanta la campagna d'ametista.
Ma piano, piano!
Per amore dell'uva, se non altro,
i cui pampini bruciano nel gelo,
i cui grappoli andrebbero distrutti
per amore dell'uva lungo il muro.
(R. Frost)

9 commenti:

angie ha detto...

Bellissima la poesia, bellissimo il video, la musica, i colori , la vena malinconica, è grande, tutto è colmo di simboli...l'autunno, ormai alle porte.Mi è piaciuto davvero molto.

Ciao Angie Ginev.

EDU ha detto...

Un po' di poesia fa sempre bene all'animo e poi sta arrivando la mia stagione preferita.
Buon weekend, cara Angie.

liber@discrivere ha detto...

ke splendide parole!! anche io adoro l'atmosfera crepuscolare dell'autunno...foglie gialle,rosse,marroni che scendono vorticando,l'aria che ha profumo di terra umida e fredda,il mondo che si va addormentando in vista dell'inverno...vuoi mettere qnd meglio è l'autunno rispetto all'estate?!

TIM ha detto...

Amo anch'io l'autunno (come la primavera) e mi ricorda soprattutto le gite in montagna di quand'ero piccolo, alla ricerca di funghi e castagne.
Temistocle

Nick ha detto...

Aspetto con gioia l'Autunno (come tutti voi del resto), l' atmosfera che porterà questa Stagione riscalderà il mio cuore stanco.
P.s
Bella poesia, niente male per un Metallaro ( cosa che del resto sono anche io). :)

EDU ha detto...

@Libera

Anch'io adoro l'autunno mentre odio l'estate e il caldo. E pensa che abito al sud...

@Tim
Splendide le gite in montagna! Mi hai dato lo spunto per organizzarne una dalle mie parti. Mi sa che in Autunno si fa...

EDU ha detto...

@Nick
Ehm...la poesia pubblicata sul blog è di Robert Frost, uno dei più grandi poeti mai vissuti.
Per questo è così bella.
Ma ti ringrazio per la fiducia. ^__^

Nick ha detto...

@ Edu.
E infatti io intendevo dire niente male apprezzare la poesia per un Metallaro, nessuno penserebbe che a noi uomini duri piacciono i poeti.
Anche se io preferisco Shakespeare per essere sinceri:
"Ci sono più cose in cielo e in terra Orazio di quante ne contempli( o "ne sogni" a secondo delle traduzioni) la tua filosofia".

EDU ha detto...

@Nick
Nel mio piccolo apprezzo anche la poesia (ma solo su determinate tematiche) anche se ho maggiore interesse per narrativa e saggistica.
Però sono da sempre convinto che la lettura di alcuni versi in contesti particolari e intimi possa davvero far venir fuori la parte migliore di noi.
Ho letto molte opere di Shakespeare e L'Amleto insieme a Re Lear (visti anche in teatro) sono i miei preferiti in assoluto.
Thanks.