venerdì 23 settembre 2011

UNA STREGA DEL 1200

Dal Corriere della sera on line di Giovedì 22 Settembre:

"Nessuno, neppure il più fantasioso Indiana Jones, avrebbe potuto immaginare una scoperta così incredibile e misteriosa riaffiorata dalla terra otto secoli dopo davanti al mare del Golfo di Baratti. Gli archeologi stavano scavando alla ricerca di una cattedrale e di un vescovo santo, San Cerbone, e invece si sono trovati davanti alla tomba di quella che potrebbe essere una strega del 1200. La donna, probabilmente di un’età compresa tra i 25 e i 30 anni, era stata sepolta nella nuda terra e in bocca qualcuno le aveva inserito sette chiodi ricurvi di una lunghezza di quattro centimetri. In una sorta di macabro rito, le vesti della giovane erano state poi inchiodate nella fossa con tredici chiodi".

Il resto potete leggerlo a questo link

7 commenti:

Nick ha detto...

Interessantissimo! Ne verrebbe fuori un racconto coi fiocchi.

EDU ha detto...

Eh ci ho pensato anch'io!
Peccato che è un articolo che leggeranno in tanti. ^__^

liber@discrivere ha detto...

Interessantissimo post!!Vi dò un'anteprima: sto seguendo le tracce di una donna, presunta strega, che sarebbe stata sepolta in una chiesetta a poca distanza da dove abito io.Finora quel che ho scoperto è molto frammentario,ma sicuramente interessante, e qnd ho terminato le ricerche,lavoro permettendo,ne parlerò.

Fra Moretta ha detto...

Concordo con Nick,potrebbe essere di ispirazione per un buon racconto,interessante poi il particolare dei chiodi.

angie ha detto...

Grazie della segnalazione, molto interessante sarebbe scrivere una storia su una strega, che ne dici?
Ciao
Angie

Artemisia1984 ha detto...

Quando l'immaginario si intreccia con le testimonianze storiche il tutto diventa molto molto interessante...

EDU ha detto...

Il "Sacro Fuoco" ci ha contaggiati tutti! ^__^
Del resto è una storia che non passa inosservata.
Grazie a tutti per i commenti e perdonatemi se accumulo ritardi nei commenti ai Vs blog.
Buon weekend.
Edu