sabato 8 dicembre 2012

LED ZEPPELIN SU ITALIA 1 MA A NOTTE FONDA!


































Ok, sembrerebbe una notizia sensazionale che sa tanto di miracolo di Natale, ma non lo è.
Andiamo con ordine: il Rock (con la R maiuscola) difficilmente trova "degno" spazio sui palinsesti della televisione nostrana.
Gli unici casi che mi vengono in mente nella storia della Tv nazionale sono i Nirvana a Tunnel, programma satirico in prima serata su Rai 3 condotto da Serena Dandini, alla vigilia di quello che sarà l'ultimo concerto della storia del gruppo nella capitale (e tutto quello che ne deriverà in seguito...) e di recente l'ospitata di Metallica e Lou Reed a Che tempo fa per promuovere il controverso "Lulu".
In base a questi dati poco incoraggianti, leggere sui vari siti specializzati che il giorno 10 Dicembre Italia 1 manderà in onda per intero il "Celebration Day" dei Led Zeppelin (praticamente il Dvd della reunion del 2007 a Londra, uscito solo da un paio di settimane) potrebbe sembrare un evento da stappare una bottiglia di vino buono e invitare gli amici a casa per una serata di quelle memorabili.
Potrebbe...In realtà si tratta dell'ennesima beffa a danno di un genere che nel nostro paese non sembra mai avere dignità e rispetto.
Se tanti, troppi hanno esultato (me compreso) assaporando la visione dei Led Zeppelin in prima o al massimo in seconda serata, spulciando poi il palinsesto, credo abbiano avuto un amaro risveglio: il live dei Zeppelin andrà in onda alle 23:45 e per giunta di Lunedì, un giorno lavorativo.
Chi potrà vedere il dvd celebrativo nel cuore della notte? Credo pochi, pochissimi.
Molti magari lo registreranno come ai tempi delle VHS.
Altri lo cercheranno su You Tube o magari da qualche amico di buon cuore che presti loro una copia da vedere a orari più umani.
Resta il fatto che il "Celebration Day" su Italia 1, a mio avviso, merita una visibilità e un battage pubblicitario degno di X Factor se non superiore.
L'ho detto.

2 commenti:

Nick Parisi. ha detto...

Ed io sono d'accordo.
Purtroppo in prima serata in Italia, si trovano solo i programmi di Vespa, le fiction su poliziotti o santi nonché i reality show.
Tanto si tratta di "cose più aderenti alla realtà"...questa è la risposta che ci darebbero!
Che schifo.

angie ha detto...

Brividi in tutti i sensi...
Bellissima presentazione
Angie