giovedì 23 aprile 2009

COSA NON E' ROCK ( SECONDO IL MIO OPINABILE GIUDIZIO)

Ho 34 anni. Ascolto e vivo il rock da quando avevo più o meno 14 anni e vidi un video di Lemmy ( Motorhead) che si sbatteva su un canale privato ( negli anni 80 le emittenti private erano il simbolo di una certa "controcultura" ora scomparsa).
Dopo arrivarano le prima musicassette ( Scorpions, Iron Maiden, Led Zeppelin, Metallica), gli Lp, i concerti etc.
Insomma penso di avere un pò di esperienza su questo genere maturata grazie anche alla mia attività di "critico" che porto avanti da un bel pò ( ho iniziato sulle Fanzine cartacee quando erano ancora sinonimo di sudore, passione e competenza diretta).ù
Tutto questo per dirvi che di recente ho notato sia in tv che sul web che si fa un pò di confusione ( non so fino a che punto "incosciente") quando si parla di questa parolina magica a 4 lettere.
ROCK!!!!


E allora per i pochi che mi seguono e per amore di verità ( copiando un pò il Celentano "Nazionale") faccio una lista incompleta di quello che non è assolutamente ( per il sottoscritto) Rock:





Gianna Nannini non è rock - tanto di cappello per la carriera di cantautrice ma essere definita su un reality "la regina del rock" è quantomeno falso e forviante


Max Pezzali non è rock - girare un video attorniato da giovani finto/rock che si sbattono con chitarra, basso e batteria quando poi il pezzo è un piacevole motivetto molto leggero è una presa in giro del genere tutto.


Le vj Chris & Chris non sono rock - sentirle parlare del genere su Mtv o sulla Virgin ( ebbene si) è un insulto all'intelligenza. E una di loro si è messa in testa anche di suonarlo con risultati risibili.


Dolcenera non è rock - vestirsi di nero e sbandierare il proprio amore verso alcuni gruppi quando poi suoni tutt'altro non fa di te una rockstar. Le ultime evoluzioni di look e genere la dicono lunga.


I bastards sons of dioniso e tutta la combricola assortita( x Factor) non sono rock - sono meri esecutori di brani altrui e poco altro. Il rock è sui palchi di periferia a dannarsi l'anima per essere apprezzato e compreso.


i Dari non sono rock - boy band con look finto/ dark /scopiazza Tokyo Hotel


i Tokyo Hotel non sono rock - boy band con qualche canzoncina godibile e nulla più.


I Pooh non sono rock - per l'amor di Dio. Non c'è qualcosa di più lontano dal rock ( come musica e attitudine) del quartetto borghese testè menzionato.


Dj Ax non è rock - Ma dai!!! Siamo seri...


Qui mi fermo ma la lista è ancora moooolto lunga.

2 commenti:

Gloutchov ha detto...

Oddio... diciamo che errori del genere, probabilmente, la critica specializzata non li fa. E' nella cultura generale che spesso e volentieri si raccoglie tutto quanto sotto la parola "rock"... e pensare che anche il "rock" può essere suddiviso in diverse sottocategorie.

Solitamente, io, quando sento parlare di Rock alla tele (o sui giornali), sostituisco automaticamente e mentalmente tale parola con "pop" e... nel 90% dei casi vado sul sicuro. ^_^

Quanto ai Bastard... finché non uscirà un loro album di inediti, rimarranno una Cover-Band.

eddyworld ha detto...

Infatti Glauco.
La tua testimonianza è preziosissima proprio perchè dimostra come certa "Tele" e certa "gente" stiano prendendo fischi per fiaschi oppure vogliano affibbiare il genere "Rock" a qualsiasi cosa non sia facilmente definibile come "musica leggera italiana".
Senza contare il fatto che con quella magica parolina qualche artista trascurabile e trascurato sta cercando di accaparrarsi un pubblico nuovo ( i giogiovani come diceva qualcuno...) che evidentemente non è in grado di distinguere i Tokyo Hotel dai Ramones.
Questo a casa mia si chiama Marketing non passione nè dedizione al genere ed è quindi più falso di una banconota da 5 euro usata.