venerdì 30 dicembre 2011

I MIGLIORI LIBRI DEL 2011 SECONDO EDU

ROMANZI

IL FILO CHE BRUCIA - JEFFERY DEAVER (RIZZOLI)



22/11/'63 - STEPHEN KING (SPERLING & KUPFER)




IL VIRUS DELL'ODIO - DAVID MOODY (URANIA)



BLACK CITY - VICTOR GISCHLER (NEWTON COMPTON)



L'ORA PIU' BUIA - CLAUDIO VERGNANI (GARGOYLE BOOKS)




MALAPUNTA - DANILO ARONA (XII EDIZIONI)



VLOODY MARY - PAOLO DI ORAZIO (CONIGLIO EDITORE)



SAGGI

PREPARIAMOCI - LUCA MERCALLI (EDIZIONI CHIARELETTERE)



LIBRI DI E SUI FUMETTI

AUTORI VARI - L'AUDACE BONELLI (REPUBBLICA EDITORE)



LINEA DI SANGUE - TITO FARACI/ROBERTO DISO (BONELLI EDITORE)

2 commenti:

Liber@discrivere ha detto...

ottima classifica Edu! Un abbraccio!

EDU ha detto...

Ciao Donata
un abbraccio e buon anno a te.